Vienna scende in piazza a favore dei rifugiati

Tutto è cominciato con una marcia di ringraziamento organizzata lunedì scorso a Vienna, alla quale hanno partecipato oltre 600 persone, soprattutto rifugiati. Hanno sfilato per dimostrare la loro gratitudine a tutti quegli austriaci che li hanno accolti con così tanto calore negli ultimi mesi.

apertura 1

Oggi, a soli quattro giorni di distanza, è arrivata la risposta dell’Austria

Volontari, tra cui RefugeesWelcome, cittadini comuni, ma anche tanti rifugiati, si sono mobilitati per dare vita, sempre a Vienna, a un’enorme manifestazione che è partita dalla Westbahnhof per snodarsi lungo Mariahilfer Straße.

RW

Il corteo ha iniziato a marciare alle 13:00 ed è tuttora in movimento verso il Parlamento.

manifestazione 2

Oltre 50.000 persone sono scese in piazza per dimostrare pacificamente a favore dei rifugiati e di procedure di asilo più solidali e umane.

volti

Giovani, famiglie con bambini, ma anche persone anziane, tutti hanno partecipato a questa dimostrazione di piazza che di fatto è una risposta solidale, ferma, corale al dramma dei rifugiati.

famiglie e bimbi

Un’ulteriore dimostrazione dell’accoglienza senza riserve messa in atto dagli austriaci.

corteo

Al termine della manifestazione si terrà anche un concerto.

concerto

Un grande palco è stato montato a Heldenplatz, all’Hofburg, il Palazzo Imperiale, in quella stessa piazza da dove nel 1938 Adolf Hitler annunciò pubblicamente l’annessione dell’Austria alla Germania nazista. Un concerto contro il razzismo, all’insegna della solidarietà, che vuole dare voce ai rifugiati, al loro dramma, al loro disperato esodo.

Concerto 2

Tra gli artisti che si esibiranno anche il nostro Zucchero e l’icona del pop austriaco ConchitaWurst.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

Una risposta a “Vienna scende in piazza a favore dei rifugiati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *