Al via la stagione del gelato in Austria

Nella giornata europea del gelato artigianale in Austria prende il via la stagione del gelato. Ufficialmente la primavera è già arrivata, ma il clima sembra ancora molto simile a quello invernale, con temperature tutt’altro che tiepide, nuvole e pioggia sempre in agguato.

image

Ogni corporazione austriaca inaugura la bella stagione, dai caffè, ai giardini, alle birrerie. Per le strade già dal 21 marzo è un tripudio di tavolini e sedie all’aperto, mentre quei bar e ristoranti che li hanno aprono finalmente i loro cortili, giardini e spazi esterni. 

L’Associazione dei gelatai ha salutato la primavera con una donazione di 7.000 euro all’Ospedale Pediatrico Sant’Anna.

image

Una tradizione ormai consolidata da oltre 14 anni, che ha consentito di versare una somma di 70.000 euro a favore di un ospedale che svolge il delicato compito di curare i bambini, soprattutto quelli malati di cancro, con un avanzatissimo reparto di oncologia pediatrica.

image

Poire Royal, un omaggio al Belgio sconvolto dal terrore

L’avvio della stagione è anche l’occasione per lanciare un nuovo gusto di gelato, Poire Royal, che si basa sulla ricetta di un dolce belga, a base di pere e cannella. Viene preparato con pere, pochissime mele, variegato con pera, biscottini alla cannella sbriciolati e salsa di mela.

image

Un gusto lanciato a livello europeo dall’Artglace, la Confederazione delle Associazioni degli Artigiani del Gelato dell’Ue, su suggerimento dei gelatai dell’Associazione belga. Una decisione presa lo scorso dicembre, ma che oggi sembra quasi voler essere un piccolo tributo al Belgio, ferito dagli attentati terroristici dell’ISIS.

image

Il gelato protagonista fino al primo ottobre

Il nuovo gusto appena immesso sul mercato non sarà certo l’unica iniziativa dei gelatai qui in Austria. “Ad aprile si svolgerà la Ice-cream Championship, che coinvolgerà gelaterie artigianali da tutto il Paese -mi spiega Silvio Molin Pradel, Presidente dell’Associazione dei Gelatai Italiani e Austriaci- Mentre il mese di maggio avrà una settimana dedicata al Topfen, la ricotta, che sarà declinata in tutte le sue mille variazioni”.

image

Tutta l’estate sarà costellata da eventi legati al gelato. A giugno si cominceranno a fare bilanci, stabilendo quali sono i gusti che incontrano di più il favore dei consumatori. Il trionfo dei frutti di bosco sarà invece a luglio. Mirtilli, lamponi, ribes, fragoline entreranno di prepotenza da protagonisti per un’intera settimana. Sarà il momento in cui i piccoli frutti rossi animeranno la creatività dei produttori di gelato artigianale con mille ricette e accoppiamenti.

image

Tutto è quindi pronto per garantire ai consumatori l’entrata in scena di nuovi gusti e un gelato che segue ancora i dettami della tradizione, fatto a mano, con ingredienti naturali e scelti, mettendoci tanta passione e dedizione da generazioni.

image

 

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

4 risposte a “Al via la stagione del gelato in Austria

    • Si svolgerà al Donau Zentrum. Tutto dovrebbe iniziare attorno alle 13:00, ma la votazione della giuria avverrà tra le 16:00 e le 18:00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *